EVENTI Festival di Informatici Senza Frontiere (Rovereto, 12-14 ottobre 2018)



Can't read or see images?  View this email in a browser
 

Al Dirigente Scolastico e, per conoscenza,

al Coordinatore Uscite Didattiche/Formative

INFORMATICI SENZA FRONTIERE: QUANDO LA TECNOLOGIA E' AL SERVIZIO DELLO SVILUPPO UMANO E SOCIALE


2^ EDIZIONE | Rovereto, 12 - 14 ottobre 2018

PROGRAMMA PER LE SCUOLE

   

Gentilissimi, 


l'associazione Informatici Senza Frontiere, in collaborazione con ItalyPost, Goodnet e Buone Notizie del Corriere della Sera, vi invitano - da venerdì 12 a domenica 14 ottobre 2018 a Rovereto - alla seconda edizione del Festival di Informatici Senza Frontiere, un'importante manifestazione rivolta soprattutto agli alunni del triennio delle scuole secondarie di secondo grado e ai loro docenti e agli studenti universitari. Il Festival offre un'occasione per effettuare uscite didattiche e formative su temi di importanza cruciale e di grande attualità: in particolare, le mattinate di venerdì 12 e sabato 13 ottobre sono costruite per favore la partecipazione delle scuole secondarie di secondo grado, che potranno così programmare le proprie uscite scolastiche coniugando la partecipazione alle conferenze e ai laboratori interattivi in calendario. 


Informatici Senza Frontiere è un'associazione di volontariato sociale che chiama a raccolta studenti e docenti interessati ai grandi temi dell'uso etico della rete - dai social media al cyberbullismo - e/o a dedicare le proprie competenze a progetti di informatici sociale rivolti a persone con disabilità, a contesti di disagio e marginalità sociale e ai paesi in via di sviluppo. 


A Rovereto, tre giorni di incontri, dibattiti, seminari e laboratori pratici con i principali esperti nazionali e internazionali: tutte le informazioni su www.isf-festival.it. 

   

Il programma per le Scuole Superiori

Il Festival di Informatici Senza Frontiere guarda con particolare attenzione al coinvolgimento dei giovani, ai quali intende offrire un'occasione unica di incontro, scambio e formazione: in particolare, le mattine di venerdì 12 e sabato 13 ottobre sono specificamente dedicate alle scuole superiori. Qui di seguito i principali protagonisti delle due mattinate, mentre il programma completo della manifestazione è disponibile qui:

Venerdì 12 ottobre, ore 11-12.30
Teatro Zandonai

LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA CHE CI ASPETTA. I RISCHI E LE OPPORTUNITA'

Incontro con Francesco Profumo, già ministro dell'Istruzione, presidente FBK-Fondazione Bruno Kessler, presidente Compagnia di San Paolo, Gianni Camisa, amministratore delegato Dedagroup, Paolo Collini, rettore Università di Trento, Dino Maurizio, presidente Informatici Senza Frontiere

Venerdì 12 ottobre, ore 15-16.30
Palazzo Fedrigotti

L'ETICA DEI ROBOT

Lezione di Norberto Patrignani, docente di Etica dell'Informatica all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e al Politecnico di Torino. Conduce Diana Cavalcoli, giornalista La Nuvola del Lavoro

   

Sabato 13 ottobre, ore 10-11.15

Palazzo Fedrigotti

LA ROBOTICA DEGLI UMANOIDI

Incontro con Lorenzo Natale, ricercatore Humanoid Sensing and Perception IIT-Istituto Italiano di Tecnologia. Conduce Diana Cavalcoli, giornalista La Nuvola del Lavoro 

Sabato 13 ottobre, ore 11.30-12.45
Teatro Zandonai

LE INTELLIGENZE DELL'UOMO E DEL COMPUTER

Incontro con Federico Faggin, fisico, inventore e imprenditore italiano, e Massimo Cerofolini, giornalista Eta Beta Radio Rai 1

   

Appuntamenti da non perdere

Venerdì 12 ottobre, ore 18-19.15

Teatro Zandonai

UNA NUOVA EDUCAZIONE PER LE GENERAZIONI DIGITALI

Incontro con don Antonio Mazzi, fondatore Comunità Exodus

Venerdì 12 ottobre, ore 18-19.15

Teatro Zandonai

VIVERE CON DUE CERVELLI: DIGITALE E DI CARNE

Incontro con Vittorino Andreoli, psichiatra, membro della The New York Academy of Sciences

   

Laboratori e attività interattive



Torna indietro